Premio saggistica

Con grande soddisfazione si porta a conoscenza dell’assegnazione a Le Guerre senza nome del primo premio come migliore opera nella categoria saggistica del concorso nazionale “MARCHIO MICROEDITORIA DI QUALITÀ 2015“.  La premiazione s’è tenuta sabato 7 novembre nell’ambito della Rassegna della Microeditoria Italiana a Villa Mazzotti Biancinelli, nella cittadina di Chiari (Brescia).                             20151107_093707

Il concorso è stato organizzato dall’Associazione L’Impronta e dal Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano.

La selezione dei libriFoto premio1 è avvenuta grazie alle decisioni di una giuria qualificata e alle schede compilate dai lettori delle biblioteche della Rete Bibliotecaria Bresciana. Il libro ha prevalso su ventiquattro saggi con la seguente motivazione:

Saggio storico assai curato e completo di bibliografia, note esplicative, indici dei nomi, dei luoghi e delle fonti. Opera di impostazione divulgativa, piacevole nella esposizione, adatta ad un vasto pubblico, ma rigorosa ed originale nella scelta di un campo d’indagine poco noto prchè sistematicamente tralasciato dai manuali scolastici. Trecento anni di storia corredati da fonti antiche e da citazioni di numesose pubblicazioni di esperti nello specifico settore di ricerca e di ricercatori nelle discipline storico-archeologiche. Vasto ed apprezzabile l’iconografia che, realizzada appositamente, comprende disegni e ricostruzioni digitali delle armi, delle città e delle mappe tattiche del tempo.

20151107_104113

Il libro rimarrà quindi nell’Albo d’Oro dell’importante manifestazione nazionale.

Leave a Reply