Archivi categoria: Senza Categoria

Dio certo, anzi quasi

K. Gödel

Nasceva oggi a Brno nel 1906 Kurt Gödel, uno dei più grandi logici della storia, assieme ed Aristotele, S. Anselmo d’Aosta e Gottlob Fregel. Gödel tentò di dimostrare formalmente l’esistenza di Dio, partendo dalla nozione che noi abbiamo di Dio. Ed ottenne il seguente risultato: «Se Dio è possibile [consistente], allora esiste necessariamente». Quindi l’esistenza di Dio o è necessaria o impossibile. Si tratta di una dimostrazione razionale perfettamente verificabile al computer ma dal punto di vista teologico inutilizzabile. Perchè? Per colpa dello stesso Gödel che aveva dimostrato coi suoi teoremi di incompletezza che la matematica e la logica sono sistemi incompleti, quindi le loro affermazioni non sono dimostrabili dall’interno del sistema formale stesso (circolarità). Tale è l’intera conoscenza razionale umana, quindi anche la dimostrazione logica di Dio. Ma in termini di ragionevolezza, la dimostrazione di Gödel colloca in campo ateo l’onere della prova cioè: se non si riesce a dimostrare che Dio non è ammissibile (cosa chiaramente impossibile galileianamente) allora deve esistere necessariamente. Questo può dire dell’Essere superiore la ragione umana , pur nella sua incompletezza.