Serietà a confronto

Il Ministro Fioramonti

Il primo ottobre 2019, in un’intervista rilasciata a alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, il Ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti afferma di essere favorevole all’eliminazione dalle laiche aule scolastiche del crocifisso e per difendere il suo punto di vista afferma “chi mi conosce sa che sono uno scienziato serio e mi occupo di ricerca e formazione“. Sarà, ma il nostro serio ministro assicurava nel 2013 che sono solopochi poliziotti per bene “, che Berlusconi “portava sfiga” a causa dei terremoti che si erano succeduti mentre alla Santanchè avrebbe volentieri sputato. A leggere tali simpatiche esternazioni del serio scienziato sorge il dubbio su quale sia la ricerca in cui si cimenta il nostro Ministro dell’Istruzione.

Il Nobel Phillips

Può essere a questo punto risultare edificante parlare di un altro scienziato serio. William Daniel Phillips è il fisico americano che vinse il Nobel per la fisica nel 1997, per «lo sviluppo di metodi per raffreddare e catturare gli atomi tramite laser». Presentandosi alla Templeton Foundation, scrisse nel 2004: Faccio ricerca tradizionale, pubblico in riviste peer-reviewed, presento le mie ricerche in riunioni professionali, formo studenti e ricercatori post-dottorato, […] Sono anche una persona di fede religiosa. Frequento la chiesa, canto nel coro gospel, di domenica vado al catechismo.. […] Per molte persone, questo mi rende in contraddizione: uno scienziato serio che crede seriamente in Dio .

Probabilmente, fra queste persone c’è pure il “serio” Fioramonti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *