Senso religioso

«Quando miro in cielo arder le stelle; / Dico fra me pensando: / A che tante facelle? / Che fa l’aria infinita, e quel profondo / Infinito seren? che vuol dir questa / Solitudine immensa? ed io che sono?»

G. Leopardi, Canto notturno di un pastore errante dell’Asia, vv. 84-89